L'ora del si

Testo di Giosy Cento         Breve saggio di 'L'ora del si' 15 sec. (formato mp3 - 104 Kb)

Tu che conosci le proposte di Dio,
tu che hai provato la lotta del bene,
tu, giovane Maria, amica mia,
tu puoi capire la mia gioventù.

Cerco il silenzio, cerco un sacco di cose,
voglio l'amore, ma per strade che son vuote,
e cerco la libertà, ma trovo il vento,
e alla sera non sono mai contento.

È forse l'ora di dire il mio "si",
è questa l'ora di essere amore.

Come te, Maria, insieme a te, Maria,
noi canteremo una canzone:
Magnificat, Magnificat anima mea Dominum.
Magnificat, Magnificat anima mea Dominum.

Et exsultavit spiritus meus in Deo salutari meo
Magnificat, Magnificat anima mea Dominum.
quia respexit humilitatem ancillæ suæ.
Ecce enim ex hoc beatam me dicent omnes generationes.

È forse l'ora di dire il mio "si",
è questa l'ora di essere amore.

Beata te, hai creduto, Maria.
Beata te, hai creduto all'amore.